via Lavezzola 128/1 , Ferrara
+39 3333134516
[email protected]reinfinito.org

MINDFULNESS & MINDLESSNESS

MINDFULNESS & MINDLESSNESS

Perché coltivare la pratica di Mindfulness, ossia la consapevolezza del momento presente?

Mindlessness, inconsapevolezza, è il contrario di Mindfulness ed è ciò che, ahimè, ci caratterizza per la maggior parte del tempo. Le ricerche dimostrano infatti che:

Oltre il 90% del nostro tempo lo passiamo con il “pilota automatico”, ossia reagendo automaticamente agli eventi della vita

Il 95% dei pensieri che abbiamo nell’arco di una giornata, sono gli stessi del giorno precedente

Il 47% del tempo l’attenzione vaga lontano da ciò che stiamo facendo e, mentre vaga, tende a coltivare pensieri negativi

Meno di 1/3 delle persone sanno quale emozione stanno sperimentando in un determinato momento

La scienza ha provato che decisamente tutto questo non contribuisce al nostro benessere, mantenendoci in qualche modo disconnessi dallo svolgersi della nostra stessa esistenza

La buona notizia è che il “muscolo dell’attenzione” al momento presente può essere allenato praticando Mindfulness con costanza e pazienza. I dati scientifici dimostrano che la pratica costante effettivamente potenzia le aree del cervello preposte all’attenzione vigile mentre depotenzia le parti legate alle risposte di tipo reattivo

E’ dunque davvero possibile tornare gradualmente ad essere i protagonisti della nostra vita.

Possiamo partire anche con pratiche di pochi minuti al giorno, portando attenzione al respiro, imparando a conoscerlo e ad ascoltare le sensazioni corporee che esso provoca naturalmente nel petto, nell’addome, nella gola.

Gradualmente potremo allungare la pratica, piano piano allargando la consapevolezza all’intero corpo, al mondo dei pensieri, delle emozioni finché, con pazienza, ci accorgeremo che inizia a divenire spontaneo il portare attenzione a quello che sta accadendo in noi e attorno a noi nel momento presente anche quando non stiamo praticando

Un passo alla volta diventeremo consapevoli dei pensieri, sapremo riconoscere che sono solo pensieri e che, molto spesso, sono ben lontani dalla realtà

Un passo alla volta diventeremo consapevoli delle emozioni e avremo imparato che fanno parte di noi, che possiamo accoglierle, per quanto possibile, con amorevolezza e delicatezza

Un passo alla volta ci accorgeremo che possiamo rispondere invece di reagire

E un giorno ci ritroveremo a considerare quanto piena è diventata la nostra Vita da quando ci siamo permessi di provare ad esserne consapevoli

Forse per un po’ coltiveremo anche l’obiettivo di raggiungere una meta, poi ci accorgeremo che il viaggio verso di noi in realtà non ha un termine e non c’è traguardo, ma offre bellissimi panorami

Link Correlati:

Breve Pratica di Meditazione dal nostro canale YouTube

(Hand photo created by jcomp – www.freepik.com)